Prodotti personalizzati

I prodotti personalizzati hanno le stesse caratteristiche di un normale prodotto stampato, tranne per il fatto che il file grafico non sarà caricato attraverso l’area di caricamento del file, ma sarà creato direttamente all’interno del browser web, utilizzando lo smart-editor (modulo opzionale):

Si consiglia inoltre di personalizzare le funzionalità dell’editor dal menù “Estensioni>moduli>smart editor” prima di iniziare la creazione di un prodotto personalizzato.

Per i prodotti personalizzati è necessario creare almeno un template predefinito nello smart-editor. I template sono di fatto dei layout standard che l’amministratore di sistema rende disponibili al cliente, dove elementi grafici e campi di testo sono già posizionati, e l’utente dovrà soltanto andare a personalizzarli con i propri contenuti. L’ordine corretto per la creazione del prodotto personalizzato è:

1- creazione del prodotto personalizzato

2- creazione di uno o più template per il prodotto personalizzato.

 


CREARE UN NUOVO PRODOTTO PERSONALIZZATO

Prima di creare un nuovo prodotto, assicurarsi di aver creato almeno una categoria prodotti. Dal menù “Catalogo>Prodotti” è possibile modificare o inserire un nuovo prodotto. Fare click sul pulsante “Inserisci”:

 


SCHEDA GENERALE:

  • Nome prodotto: nome del prodotto. Se viene impostato un “Nome prodotto esteso”, il nome prodotto non sarà più visualizzato nelle pagine dei prodotti
  • Nome prodotto esteso: Inserire un nome per il prodotto più lungo che comparirà soltanto come intestazione nelle pagine dei prodotti

  • Meta Tag Description: snippet della pagina web, che sarà utilizzata dai motori di ricerca per la descrizione breve
  • Meta Tag keywords: Keywords utilizzate in questa pagina web per l’indicizzazione sui motori di ricerca
  • Descrizione: campo html dove si può inserire testo ed elementi multimediali
  • Tag prodotti: inserire tag aggiuntivi per la ricerca del prodotto nel negozio online

 


SCHEDA DATI

  • Modello: inserire un codice prodotto (senza spazi o caratteri speciali)
  • SKU (facoltativo): inserire un codice SKU se si utilizzano magazzini multipli
  • Tipologia di workflow: Scegliere “prodotto stampato – piccolo formato” se si intende creare un prodotto per il piccolo formato o “prodotto stampato – grande formato
  • Tipologia di workflow di produzione: se si dispone del modulo “workflow personalizzati“, e si sono già creati dei workflow di produzione, selezionare dal menù a tendina quello a cui si vuole assegnare questo prodotto
  • Classe di tassa: selezionare la tassa da applicare a questo prodotto
  • Tipologia di upload: Questo campo sarà invisibile quando si sceglie “Smart Editor” nel campo “Editor interattivo”. Realizzando un prodotto personalizzato, infatti, non sarà richiesto alcun caricamento di file, e l’area di caricamento sarà sostituita dal pulsante di personalizzazione del prodotto, che porterà nella pagina dell’editor selezionato.
  • Editor interattivo: selezionare “Smart Editor”
  • Nascondi codice prodotto: attivare se si vuole nascondere il codice del prodotto dalla pagina web
  • Visualizza prezzo di partenza: attivando questa opzione, accanto all’icona del prodotto ed al nome, sarà visualizzato il prezzo minimo, calcolato sommando le opzioni più economiche disponibili nel prodotto.
  • Utilizza quantità predefinite: se si disattiva questa opzione l’utente avrà la possibilità di inserire manualmente in un campo di testo la quantità del prodotto che intende ordinare. Se invece l’opzione viene attivata, bisognerà definire gli scaglioni di quantità che si vogliono rendere disponibili al cliente

  • Nascondi quantità: attivando questa opzione la quantità del prodotto nella pagina viene nascosta. Questa opzione va attivata nel caso in cui si scelga di gestire la quantità del prodotto prendendola da un’opzione personalizzata
  • Quantità: se si è attivata l’opzione “utilizza quantità predefinite”, aggiungere le quantità che si vogliono rendere disponibili nella lista. Le quantità saranno inserite nella pagina del prodotto in un menù a tendina.
  • Quantità minima: inserire il valore minimo accettato nel campo “Quantità” del prodotto
  • Richiede spedizione: attivare se si prevede che questo prodotto possa avvalersi della spedizione (non obbligatoria comunque) – vedi spedizioni
  • Url SEO:  inserire la URL personalizzata per questa categoria (non sono accettati spazi o caratteri speciali). Per attivare l’URL SEO, selezionare l’apposita opzione nelle “impostazioni generali del negozio
  • Immagine: immagine che sarà visualizzata vicino al nome del prodotto, e come anteprima del prodotto

  • Data di disponibilità: intervallo di tempo nel quale sarà visibile il prodotto nel catalogo
  • Ordinamento:  inserisci un valore numerico. I prodotti saranno ordinati dal valore più basso al più alto. Se si lascia “0” i prodotti saranno ordinati in ordine alfabetico

 


SCHEDA LINK

  • Produttore: lasciare nessuno
  • Categorie: selezionare una o più categorie all’interno delle quali si vuole inserire il prodotto
  • Negozi: selezionare uno o più negozi all’interno dei quali si vuole rendere disponibile il prodotto
  • Helper creazione documento: EZprint è in grado di generare autonomamente una guida visiva per la costruzione del file grafico da caricare, visualizzabile nella pagina del prodotto. Se si vuole attivare questa funzionalità, selezionare “guida automatica“. Altrimenti si può collegare un “Download di un documento statico”, ovvero un file da scaricare, creato dall’amministratore di sistema, per guidare l’utente alla creazione del file grafico.

Guida automatica per la creazione del file grafico

  • Link documento guida: se si è scelta l’opzione “Download documento statico“, inserire in questo campo il link per il download del file
  • Prodotti correlati: cercare nel campo di testo dei prodotti presenti a catalogo, ed inserirli nella lista dei prodotti correlati, che compariranno nella parte in basso della pagina del prodotto:


SCHEDA OPZIONI – OPZIONI OBBLIGATORIE

Nella scheda opzioni vanno inseriti tutti gli elementi e le opzioni che definiranno le caratteristiche e il costo del prodotto. Alcune di queste sono obbligatorie: formato, colori/lati di stampa, e materiale di stampa, opzioni relative allo smart-editor. Senza definire queste opzioni, il sistema non permetterà il salvataggio del prodotto. Possono poi essere aggiunte finiture, lavorazioni ed opzioni aggiuntive per personalizzare il prodotto, o per completare i costi di produzione.

Per completare correttamente la configurazione di un prodotto stampato, seguire i seguenti passaggi:

1 – impostare dimensioni e file

  • Quando si attiva questa finestra, fate click sul tasto “No” per proseguire la configurazione del prodotto

  • Tipologia formato: selezionare formato chiuso o formato steso, in base al tipo di rilegatura, e di prodotto, che si sta configurando
  • Formato: selezionare uno tra i formati di default disponibili, oppure inserire un formato personalizzato. Cliccando sull’icona alla destra del formato, è possibile andare ad aggiungere una lista di formati disponibili per questo prodotto:

  • Abbondanza: inserire l’abbondanza sul formato finito, se prevista

Una volta inseriti tutti i dati relativi al formato, cliccare sul tasto “Avanti”

  • Tipologia di copertina: selezionare una tipologia di copertina per il prodotto. Scegliendo la copertina verranno applicate alcune logiche di rilegatura automaticamente. In base alla tipologia di copertina scelta, compilare le informazioni richieste. Altrimenti scegliere “nessuna

Una volta inseriti tutti i dati relativi alla copertina, cliccare sul tasto “Avanti”

  • Limiti numero pagine (min – max): Inserire il numero minimo e massimo di pagine che il prodotto può avere. Se si vuole bloccare il numero di pagine del prodotto, inserire lo stesso valore in entrambi i campi.
  • Forza controllo numero di pagine: inserire il multiplo delle pagine che sarà accettato come valore da aggiungere alle pagine di default. Nell’esempio sopra il prodotto può avere da un minimo di 4 ad un massimo di 16 pagine, a multipli di 4.
  • Numero pagine di copertina: scegliere 2 se la copertina è stampata solo fronte, 4 se è stampata fronte/retro
  • Formato sempre visibile: Attivare per rendere il formato sempre visibile
  • Quantità pagine predefinite: attivando questa opzione, il sistema calcolerà automaticamente il numero di pagine che si può assegnare al prodotto. Nell’esempio sopra le possibilità calcolate dal sistema saranno: 4, 8, 12, 16, e saranno disponibili in un menù a tendina nella pagina del prodotto. Se non si attiva questa opzione, l’utente avrà un campo di testo dove inserire manualmente il numero di pagine
  • Attiva caricamento multiplo: attivare se il prodotto prevede il caricamento di file multipli (ad esempio per interno e copertina)
  • Richiedi pagine affiancate: selezionare per alcuni tipi di rilegatura, (es. punto metallico) nei quali le pagine devono rimanere collegate sul lato interno
  • Estensioni file personalizzate: prevede il caricamento di file con estensioni non previste dal sistema – vedi impostazioni generali del negozio
  • Impedisci acquisto in caso di errori sul formato del documento: quando l’utente esegue l’upload del file grafico, il sistema fa un controllo sul formato del file e sul numero di pagine. Se questo controllo non corrisponde con le caratteristiche del prodotto, il sistema restituisce un messaggio di errore. Se si attiva l’opzione “Impedisci acquisto in caso di errori sul formato del documento:” l’errore non permetterà di proseguire con l’ordine. Se l’opzione viene disattivata, l’utente verrà avvisato con il messaggio della presenza di un errore, ma potrà continuare con la procedura d’acquisto

Cliccare sul tasto “Salva” per registrare le informazioni inserite, e passare al passaggio successivo

2 – impostare colori/lati di stampa

Per aggiungere le informazioni relative ai colori di stampa e alla stampa solo fronte, o fronte/retro, selezionare l’opzione “colori/lati” dalla lista, e cliccare sul tasto “+” verde:

  • Visibile: rendi visibile questa scelta nella pagina del prodotto. Se ad esempio il prodotto prevede solo una tipologia di stampa (es. stampa a colori solo fronte), si consiglia di attivare questa opzione, perché non ha senso avere la scelta della tipologia di stampa nella pagina prodotto, se si prevede una sola opzione.
  • Richiesto: rende la scelta di questa opzione obbligatoria. Il sistema non farà proseguire l’ordine finché non sarà scelta questa opzione.
  • Pagine in base a fronte/retro: se si attiva questa opzione, nella pagina del prodotto sarà nascosto il campo per la scelta del numero di pagine. Il numero di pagine corrisponderà a : 1 se la stampa è solo fronte/ 2 se la stampa è fronte/retro (attivarla ad esempio per il prodotto “biglietti da visita”)

Dopo aver impostato le opzioni, inserire nella lista le tipologie di stampa previste per questo prodotto, selezionando un valore dalla prima colonna “Valore Opzione“, e cliccando sul tasto “Aggiungi un valore all’opzione

  • Stampante associata: selezionare una stampante sulla quale stampare il lavoro, o un gruppo di stampanti, in base alla tipologia di stampa (fronte, fronte/retro, colori, bianco/nero) o in base all’elemento da stampare (interno, copertina)
  • Validità: Selezionare l’elemento da associare a questa tipologia di stampa e/o alla stampante selezionata
3 – impostare i materiali di stampa

Per aggiungere le informazioni relative ai materiali di stampa, selezionare l’opzione “Carta/Materiale” dalla lista, e cliccare sul tasto “+” verde:

  • Visibile: rendi visibile questa scelta nella pagina del prodotto. Se ad esempio il prodotto prevede solo una tipologia di stampa (es. stampa a colori solo fronte), si consiglia di attivare questa opzione, perché non ha senso avere la scelta della tipologia di stampa nella pagina prodotto, se si prevede una sola opzione
  • Inclusa nel ricarico/sconto: se si attiva questa opzione, il costo totale del materiale sarà sommato agli altri costi, ed incluso nel ricarico/sconto del prodotto. Se si disattiva questa opzione, il costo per il materiale sarà escluso dal ricarico/sconto
  • Richiesto: rende la scelta di questa opzione obbligatoria. Il sistema non farà proseguire l’ordine finché non sarà scelta questa opzione
  • Rendi non modificabile: se si attiva questa opzione, l’utente sarà in grado di visualizzarla, ma non di modificarne il contenuto
  • Seleziona per categorie: se si attiva questa opzione, nell’elenco dei materiali non ci saranno i singoli materiali di stampa, ma le categorie di materiali. Al momento dell’ordine sarà il sistema a scegliere una carta presenti tra quelle nella categoria, in base alla convenienza economica

Dopo aver impostato le opzioni, inserire nella lista i materiali disponibili per la stampa di questo prodotto, selezionando un valore dalla prima colonna “Valore Opzione“, e cliccando sul tasto “Aggiungi un valore all’opzione

  • Sottrai quantità in magazzino: se la gestione del magazzino è stata attivata, al momento dell’ordine, il materiale utilizzato sarà scalato dal magazzino
4 – impostazioni dello smart-editor

Con queste opzioni si potrà personalizzare per questo prodotto l’utilizzo e le funzionalità dello smart-editor. Per aggiungere le informazioni relative ai materiali di stampa, selezionare l’opzione “Smart-editor” dalla lista, e cliccare sul tasto “+” verde:

  • Attiva OCR immagini: abilita la funzione di riconoscimento del testo. Inserendo un file immagine che contiene del testo, il sistema sarà in grado di riconoscerlo, e di renderlo editabile.
  • Avviso bassa risoluzione: quando l’utente carica all’interno del template un elemento con una risoluzione al di sotto di quella indicata in questo campo, il sistema avviserà l’utente che sta utilizzando una risoluzione troppo bassa. Il template sarà comunque “ordinabile” dall’utente.
  • Risoluzione di output predefinita: risoluzione con la quale sarà generato il file creato con l’editor
  • Formato di Output: selezionare il formato del file che sarà generato dallo smart-editor
  • Tipologie di file consentite: selezionare una o più estensioni accettate per il caricamento dei file dell’utente
  • Asset esterni: se abilitati dal menù specifico, renderà disponibile all’utente il caricamento di contenuti dagli asset selezionati
  • Asset immagini: selezionando “abilitato“, si rende visibile l’asset immagini nella pagina dell’editor. Selezionando “E’ possibile aggiungere elementi“, si rende visibile anche il pulsante per il caricamento da parte dell’utente di contenuti propri
  • Asset sfondi: selezionando “abilitato“, si rende visibile l’asset degli sfondi nella pagina dell’editor. Selezionando “E’ possibile aggiungere elementi“, si rende visibile anche il pulsante per il caricamento da parte dell’utente di contenuti propri
  • Asset maschere: selezionando “abilitato“, si rende visibile l’asset delle maschere nella pagina dell’editor. Selezionando “E’ possibile aggiungere elementi“, si rende visibile anche il pulsante per il caricamento da parte dell’utente di contenuti propri
  • Asset galleria: selezionando “abilitato“, si rende visibile l’asset delle clipart nella pagina dell’editor. Selezionando “E’ possibile aggiungere elementi“, si rende visibile anche il pulsante per il caricamento da parte dell’utente di contenuti propri
  • Opzioni attive: cliccando sul pulsante “Personalizza opzioni” è possibile attivare o disattivare gli elementi che si vogliono rendere disponibili nel pannello strumenti dell’editor – relativamente a questo prodotto:

 


SCHEDA OPZIONI – OPZIONI AGGIUNTIVE

Esempio di opzioni obbligatorie e opzioni aggiuntive

Una volta inserite le 3 opzioni obbligatorie, si può andare ad inserire le opzioni aggiuntive, rendendole visibili o invisibili per:

  • visibili nella pagina del prodotto: per dare la possibilità all’utente di personalizzare una caratteristica del prodotto
  • invisibili: se vogliamo che sia calcolato il costo di questa opzione/lavorazione aggiuntiva, ma l’utente non ne veda il dettaglio

Per aggiungere le opzioni aggiuntive, selezionare l’opzione dalla lista, e cliccare sul tasto “+” verde:

Alcune di queste voci potrebbero cambiare da un’opzione ad un altra, queste sono le più comuni:

  • Visibile: rendi visibile questa scelta nella pagina del prodotto. Se ad esempio il prodotto prevede solo una tipologia di stampa (es. stampa a colori solo fronte), si consiglia di attivare questa opzione, perché non ha senso avere la scelta della tipologia di stampa nella pagina prodotto, se si prevede una sola opzione
  • Inclusa nel ricarico/sconto: se si attiva questa opzione, il costo totale del materiale sarà sommato agli altri costi, ed incluso nel ricarico/sconto del prodotto. Se si disattiva questa opzione, il costo per il materiale sarà escluso dal ricarico/sconto
  • Richiesto: rende la scelta di questa opzione obbligatoria. Il sistema non farà proseguire l’ordine finché non sarà scelta questa opzione
  • Rendi non modificabile: se si attiva questa opzione, l’utente sarà in grado di visualizzarla, ma non di modificarne il contenuto
  • Elementi di destinazione: selezionare se l’opzione sarà applicata all’elemento “interno” o “esterno”

 


SCHEDA SCONTI/RICARICHI

  • Gruppo clienti: seleziona il gruppo di clienti per il quale sarà disponibile questo sconto/ricarico
  • Priorità: inserire un numero per definire l’ordine nel quale saranno applicati gli sconti/ricarichi (ad es. prima 1, poi 2 ecc…)
  • Valore: scegliere “-” per gli sconti e “+” per i ricarichi. Inserire nel campo a fianco il valore percentuale da applicare (es. “- 50” applicherà il 50% di sconto)
  • Visibile nel catalogo: attivare se si vuole visualizzare nel catalogo online l’applicazione di questo ricarico/sconto:

  • Data inizio e Data fine: periodo di validità di questo sconto/ricarico

 


SALVARE IL PRODOTTO

Una volta completati tutti i passaggi precedenti, il prodotto potrà essere salvato nel catalogo correttamente.